Termeno

& dintorni

Termeno – il pittoresco paese vinicolo – è il centro culturale e paesaggistico del sud dell’Alto Adige. Circondato da incantevoli frutteti e vigneti, posto in un paesaggio tipico, si vedono ad est le montagne della Mendola con la cima più alta: il Roen ed a ovest il Corno Nero ed il Corno Bianco. Una regione piena di contrasti, che sa essere molto accogliente, semplicemente un posto di cui innamorarsi.

Il sud inizia a Termeno

Previsioni del tempo della Provincia Autonoma di Bolzano


Il nostro orgoglio

il campanile
(86 m, Il più alto campanile in mattoni del Tirolo)

il vino bianco Gewürztraminer

il "Egetmannumzug"
(corteo tradizionale di carnevale rustico)


Esperienze enologiche

Non perdete l’occasione di vistare soprattutto la cantina di Termeno, la cantina J. Hofstätter, la cantina Ritterhof, la cantina Walch e la tenuta vinicola Elena Walch. Se desiderate approfondire il tema, trovate maggiori informazioni sui vini dell’Alto Adige sul portale Vini Alto Adige.

Alcuni delle più conosciute cantine di Termeno

Cultura e costumi...

Il nostro museo del paese vale assolutamente una visita. Qui trovate quasi tutto ciò che era “in” ai tempi del nonno. Camminando tra le diverse sale del museo, che mostrano attrezzi di lavoro, l’artigianato e il modo di vita, i tempi passati riprenderanno vita.

Sulla chiesetta di S. Giacomo che si trova sulla collina di Kastelaz e sugli affreschi all’interno si raccontano storie curiose. Nell’anno 1214 i contadini di Termeno hanno ottenuto del vescovo principe di Trento l’autorizzazione a costruire una fortezza sulla collina sopra il centro, per poter proteggere loro stessi e il vino dai cavalieri predoni. La fortezza apparteneva ai cittadini di Termeno, che era all’epoca una rarità. Ai nemici del vescovo principe, i conti del Tirolo, questo non piacque affatto, perciò la fortezza venne distrutta nel tardo 13 secolo. Sulle rovine restanti venne edificata la chiesetta di S. Giacomo. Nell’anno 1441 dopo Cristo è stata dipinta all’interno con affreschi gotici. Interessante è il fatto, che gli affreschi non mostrano solo scene cristiane, ma anche pagane. I “bestiari” sono favolose creature mezzo uomo e mezzo animale che si combattono. Scene che fanno stupire ogni visitatore.

La sfilata del “Egetmann” è una delle parate di carnevale più tradizionali dell’Alto Adige. Possono partecipare solo figure tipiche come per esempio i “Schnappviecher”, i pescatori, le donne lavandaie, i bottai ecc. Ha luogo ogni anno dispari, martedì grasso.


Intorno a Termeno

Vacanze attive e d'avventura

Da noi trovate tutto ciò che desidera il Vostro spirito d’iniziativa: mountainbike ed angolo da gioco per bambini, tutto in casa. La piscina sportiva aperta di Termeno ed il vicinissimo lago di Caldaro sono un vero paradiso per gli amanti dell’acqua.

Ulteriori offerte per l’intrattenimento le trovate negli immediati dintorni. Sport quanto si vuole: tennis quasi davanti casa su 4 campi di sabbia, con possibilità di training e maestro, golf su 18 buche a Monte S. Pietro, mountainbike, jogging a seconda della voglia e dell’umore, surf al lago di Caldaro, giocare ai birilli nella casa borghese a 600 m di distanza, poligono di tiro a 4 minuti a piedi, escursioni in montagna, scalate

Lago di Caldaro & sport & fitness a Termeno e dintorni

Golf